Vivere con l’arte

Milano, 15 ottobre 2020

Follow by Email
Facebook
LinkedIn

Ronald Rozenbaum, fondatore della collezione private The Embassy a Bruxelles è stato l’ospite del terzo appuntamento di Prospettive.

Il collezionismo privato ha un ruolo centrale nell’arte moderna e contemporanea e il modo di collezionare e di essere collezionisti è cambiato radicalmente negli ultimi anni, tanto che collezionare oggi ha assunto un significato anche etico.

La conversazione con Ronald Rozenbaum affronterà gli scenari, i significati, le implicazioni sociali e le prospettive future di una importante collezione internazionale. The Embassy ha un forte focus sulla pittura, con opere di Chris Succo e Valentin Carron, e sull’arte concettuale e minimalista, con lavori di Carl Andre, Bruce Nauman, Dan Flavin, e di una generazione più contemporanea di artisti come Sherrie Levine e Matias Faldbakken.